SIT.ASSOCIAZIONI

Metadata:


Identification_Information:
Citation:
Citation_Information:
Originator:Città metropolitana di Bologna
Publication_Date:20170101
Title:
SIT.ASSOCIAZIONI
Geospatial_Data_Presentation_Form:vector digital data
Publication_Information:
Publisher:Città metropolitana di Bologna
Description:
Abstract:
Unioni di Comuni
Purpose:
Le unioni di comuni nascono su un territorio nel quale emergono analoghe caratteristiche e simili problematiche economiche, ambientali, di viabilità, di sicurezza e di organizzazione degli Enti.
Supplemental_Information:
L’obiettivo dei Comuni è migliorare la qualità dei servizi, risparmiare e, al tempo stesso, far avanzare l’innovazione e la semplificazione amministrativa. Attraverso la creazione di Unioni, i Comuni mettono insieme risorse umane, finanziarie e strumentali con le quali riorganizzare e razionalizzare le strutture.
Status:
Maintenance_and_Update_Frequency:As needed
Spatial_Domain:
Bounding_Coordinates:
West_Bounding_Coordinate:10.801381
East_Bounding_Coordinate:11.860268
North_Bounding_Coordinate:44.812632
South_Bounding_Coordinate:44.043276
Keywords:
Theme:
Theme_Keyword_Thesaurus:None
Theme_Keyword:ImageryBaseMapsEarthCover
Theme:
Theme_Keyword_Thesaurus:ISO 19115 Topic Categories
Theme_Keyword:imageryBaseMapsEarthCover
Access_Constraints:None
Use_Constraints:
Nessuna restrizione
Native_Data_Set_Environment:
Version 6.2 (Build 9200) ; Esri ArcGIS 10.2.2.3574
Back to Top
Data_Quality_Information:
Logical_Consistency_Report:
75-100 %
Completeness_Report:
75-100 %
Lineage:
Process_Step:
Process_Description:
L'Associazione intercomunale TERRE D'ACQUA si è costituita nel 2001 ed è composta dai comuni di: San Giovanni Persiceto, Anzola dell'Emilia, Sala Bolognese, Sant'Agata Bolognese, Calderara di Reno e Crevalcore. L'Associazione TERRE DI PIANURA comprendente i Comuni di Baricella, Budrio, Granarolo dell'Emilia, Minerbio, Malalbergo e Molinella si è costituita ufficialmente nel dicembre 2000. L'Associazione intercomunale VALLE DELL'IDICE costituita nel giugno 2001, comprende i Comuni di San Lazzaro di Savena, Castenaso ed Ozzano dell'Emilia. Dal novembre 2009 a seguito dello scioglimento della Comunità Montana Cinque Valli Bolognesi anche La Comunità Montana Alta e Media Valle del Reno cambierà nome, vedi: Comunità Montana APPENNINO BOLOGNESE e oltre ai comuni di Camugnano, Castel d'Aiano, Castel di Casio, Gaggio Montano, Granaglione, Grizzana Morandi, Lizzano in Belvedere, Marzabotto, Porretta Terme e Vergato sono inclusi anche i comuni di Monzuno, San Benedetto Val di Sambro e Castiglione dei Pepoli. La Comunità Montana Valle del Santerno è stata sciolta ed incorporata nel NUOVO CIRCONDARIO IMOLESE come pure l'Associazione Intercomunale Cinque Castelli. Il nuovo Ente Locale è composto dai seguenti comuni: Borgo Tossignano, Casalfiumanese, Castel Del Rio, Castel Guelfo, Castel San Pietro Terme, Dozza, Fontanelice, Imola, Medicina e Mordano. Da settembre 2009 l'Unione di Comuni VALLE DEL SAMOGGIA sostituisce la Comunità Montana Valle del Samoggia ed è composta dai comuni di: Bazzano, Crespellano, Monte San Pietro, Savigno, Castello di Serravalle e Monteveglio. L'UNIONE RENO GALLIERA è composta da: Argelato, Bentivoglio, Castello d'Argile, Castel Maggiore, Galliera, Pieve di Cento, San Giorgio di Piano, San Pietro in Casale. Nata come Associazione nel 2001 diventa Unione di Comuni nel giugno del 2008. Da novembre 2009 Unione Montana VALLI SAVENA e IDICE sostituisce la Comunità Montana Cinque Valli Bolognesi ed è composta dai comuni di Loiano, Monghidoro, Monterenzio e Pianoro. Il 28 gennaio 2010 vi è stata la trasformazione da Associazione Terre di Pianura a UNIONE DEI COMUNI TERRE DI PIANURA con la firma dell'Atto Costitutivo da parte dei sindaci dei Comuni di Baricella, Budrio, Granarolo dell'Emilia e Minerbio. In data 22 febbraio 2010 è stata costituita la nuova UNIONE GRANAGLIONE-PORRETTA TERME (DL del Consiglio dell'Unione n.1 del 22/2/2010). I due Comuni rimangono nella Comunità Montana Appennino Bolognese. In data 20 dicembre 2011 vi è stata la trasformazione da Associazione Terre d'Acqua a UNIONE TERRE D'ACQUA con la firma dell'Atto Costitutivo da parte dei sindaci dei comuni. In data 31 dicembre 2013, la Comunità Montana dell'Appennino Bolognese, si è trasformata in UNIONE DEI COMUNI DELL'APPENNINO BOLOGNESE ed è composta dai comuni di Vergato, Marzabotto, Grizzana Morandi, Castel di Casio, Monzuno, Castiglione dei Pepoli, Gaggio Montano, Castel d'Aiano e San Benedetto Val di Sembro. Il 7 dicembre 2013 si è svolta la riunione del Consiglio dell'UNIONE DELL'ALTO RENO che ha deliberato l'allargamento dell'Unione anche ai Comuni di Lizzano in Belvedere e di Camugnano. L'Unione dell'Alto Reno risulta quindi, oggi, composta da quattro Comuni: Camugnano, Granaglione, Lizzano in Belvedere e Porretta Terme. Dal 1 gennaio 2014, dalla fusione dei comuni di Bazzano, Castello di Serravalle, Crespellano, Monteveglio e Savigno, nasce il nuovo comune VAL SAMOGGIA. Viene quindi a decadere la Comunità Montana Valle del Samoggia e subentra l' UNIONE DI COMUNI VALLE RENO, LAVINO E SAMOGGIA, composta dai comuni: Sasso Marconi, Casalecchio di Reno, Zola Predona e il nuovo comune Val Samoggia. Il comune di Castenaso, è uscito in data 31 dicembre 2012 dall'ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE VALLE DELL'IDICE, resterà quindi composta dai comuni di San Lazzaro di Savena e Ozzano dell'Emilia. A partire dal 01/01/2015, a seguito dell'allargamento dell'Unione Montana Valli Savena-Idice conseguentemente all'ingresso dei Comuni di Ozzano dell'Emilia e San Lazzaro di Savena, la nuova denominazione dell'Ente è UNIONE DEI COMUNI SAVENA-IDICE. Il Consiglio dell'Unione Terre di Pianura in data 31 marzo 2015, ha deliberato il recepimento dell'adesione del Comune di Malalbergo all'Unione Terre di Pianura. Il Comune di San Lazzaro di Savena, con atto di Consiglio n.45 del 21/07/2015, è uscito dall’Unione di Comuni Savena-Idice. Il 1° gennaio 2016 è stato istituito il comune di Alto Reno Terme, mediante la fusione dei comuni contigui di Granaglione e di Porretta Terme. Lo ha sancito la Legge Regionale n.19 del 23 novembre 2015, pubblicata lo stesso giorno sul Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna n.303. Dal 1° gennaio 2016, il Comune di Castenaso aderisce all'Unione dei Comuni Terre di Pianura mediante deliberazione n. 117/2015 del 24/09/2015. In data 31/12/2016 l'Unione Alto Reno (composta dai comuni di Lizzano in Belvedere, Alto Reno Terme e Camugnano) si è sciolta. Con la seduta del Consiglio del 15 maggio 2017 il comune di Camugnano entra ufficialmente a far parte dell'Unione dei comuni dell'Appennino bolognese. Il comune di Lizzano in Belvedere con Delibera del Consiglio del 9 ottobre 2017, il è diventato l’undicesimo comune dell’Unione dell’Appennino bolognese.
Process_Date:20170101
Back to Top
Spatial_Data_Organization_Information:
Indirect_Spatial_Reference_Method:
Provincia di Bologna
Direct_Spatial_Reference_Method:Vector
Point_and_Vector_Object_Information:
SDTS_Terms_Description:
SDTS_Point_and_Vector_Object_Type:GT-polygon composed of chains
Point_and_Vector_Object_Count:22
Back to Top
Spatial_Reference_Information:
Horizontal_Coordinate_System_Definition:
Planar:
Map_Projection:
Map_Projection_Name:ETRS 1989 UTM Zone 32N
Transverse_Mercator:
ETRS 1989 UTM Zone 32N
Scale_Factor_at_Central_Meridian:0.9996
Longitude_of_Central_Meridian:9.0
Latitude_of_Projection_Origin:0.0
False_Easting:500000.0
False_Northing:0.0
Planar_Coordinate_Information:
Planar_Coordinate_Encoding_Method:coordinate pair
Coordinate_Representation:
Abscissa_Resolution:0.0001
Ordinate_Resolution:0.0001
Planar_Distance_Units:meter
Geodetic_Model:
Horizontal_Datum_Name:D ETRS 1989
Ellipsoid_Name:GRS 1980
Semi-major_Axis:6378137.0
Denominator_of_Flattening_Ratio:298.257222101
Back to Top
Entity_and_Attribute_Information:
Detailed_Description:
Entity_Type:
Entity_Type_Label:SIT.ASSOCIAZIONI
Entity_Type_Definition:
a
Entity_Type_Definition_Source:
a
Attribute:
Attribute_Label:OBJECTID
Attribute_Definition:
Internal feature number.
Attribute_Definition_Source:
Esri
Attribute_Domain_Values:
Unrepresentable_Domain:
Sequential unique whole numbers that are automatically generated.
Attribute:
Attribute_Label:SHAPE.LEN
Attribute_Definition:
lunghezza
Attribute_Definition_Source:
metri
Attribute:
Attribute_Label:ENTE
Attribute:
Attribute_Label:SHAPE
Attribute_Definition:
Feature geometry.
Attribute_Definition_Source:
Esri
Attribute_Domain_Values:
Unrepresentable_Domain:
Coordinates defining the features.
Attribute:
Attribute_Label:SHAPE.AREA
Attribute:
Attribute_Label:DATA_INI
Attribute_Definition:
data inizio validità dell'unione/associazione
Attribute:
Attribute_Label:DATA_FIN
Attribute_Definition:
data fine validità dell'unione/associazione
Attribute:
Attribute_Label:ATTIVO
Attribute_Domain_Values:
Enumerated_Domain:
Enumerated_Domain_Value:S
Enumerated_Domain_Value_Definition:
associazione attiva
Enumerated_Domain:
Enumerated_Domain_Value:N
Enumerated_Domain_Value_Definition:
associazione NON attiva
Attribute:
Attribute_Label:COD_ENTE
Attribute_Definition:
codice ente
Attribute_Definition_Source:
ente
Attribute:
Attribute_Label:SE_ANNO_CAD_DATA
Attribute_Definition:
campo geometria di oracle spatial
Attribute:
Attribute_Label:NOME_ENTE
Attribute:
Attribute_Label:NOME
Attribute_Definition:
nome associazione
Attribute_Definition_Source:
associazione
Back to Top
Metadata_Reference_Information:
Metadata_Date:20180208
Metadata_Review_Date:22/06/2017
Metadata_Contact:
Contact_Information:
Contact_Organization_Primary:
Contact_Organization:Città metropolitana di Bologna
Metadata_Standard_Name:FGDC Content Standard for Digital Geospatial Metadata
Metadata_Standard_Version:FGDC-STD-001-1998
Metadata_Time_Convention:local time
Back to Top